EMAIL NORWEGIAN ENGLISH

Skiing and snow hiking in Van Mijenfjord

Nok 13900,- per pers.

Traversata con gli sci nel mese di bassa stagione di giugno. Dalla parte nord dell' Isfjorden attraversiamo con gli sci i ghiacciai della Terra di Oscar II in direzione nord fino ad arrivare al Kongsfjord nella Baia del Re. Ny Ålesund, insediamento umano piu' a nord del mondo, e' la meta finale dell' itinerario. Il primo giorno e l' ultimo si usufruisce del trasporto in barca.

Programma giorno per giorno:
1giorno: trasferimento dal luogo di pernottamento a Longyearbyen alla base della Poli Arctici. Informazioni sul tour e istruzioni sulle norme di sicurezza, equipaggiamento etc. . Ultimi preparativi di pulke e zaini. Trasferimento al porto ed imbarco. Traversata in barca dell' Isfjorden (circa 3 ore) fino alla baia di Ymerbukta. Discesa a terra in gommone. Pranzo caldo al sacco. Preparati gli sci e le pulke cominciamo a salire sul ghiacciaio lasciandoci alle spalle una bella vista sull' Isfjord. Il primo giorno non percorriamo lunghe distanze e i cani groenlandesi ci aiutano a tirare le pulke. Nel tardo pomeriggio si monta il campo, con attorno i cani per essere avvertiti durante la notte di eventuali visite di orsi bianchi. Cena e pernottamento in tenda.

2 giorno - 6 giorno: i cinque giorni successivi smontiamo il campo dopo colazione e proseguiamo verso nord. Colazioni, preparativi dei bagagli e delle pulke, pranzi al sacco e cene in tenda diventano il ritmo della vita quotidiana. La maggiore parte del tour si svolge su ghiacciaio e si superano diversi passi e colli. Se abbiamo tempo effettuiamo salite di cime circostanti al campo. L' itinerario e' scelto dai partecipanti e dalla Guida assieme, a seconda delle condizioni del tempo e della neve. Nel tardo pomeriggio si monta il campo. Superato il ghiacciaio di Esmarkbreen ci si sposta leggermente in direzione est sul Borebreen e lungo il Wahlenbergbreen attraverso il passo di Kjepasset. In diversi punti bisogna essere in cordata per presenza di crepacci. Il paesaggio muta notevolmente: abbiamo lasciato l' Isfjorden e l' inizio dell' estate dietro di noi per entrare lentamente in un inverno mite, con molto sole e calde temperature. Diventa normale stare leggeri e sudare se non tira vento. Gli ultimi due giorni si attraversa il ghiacciaio di Sveabreen e il Kongspasset e si scende lentamente verso il Kongsfjorden. L' ultima sera montiamo il campo lungo la costa del fiordo, non lontani dal' imponente fronte del ghiacciaio di Kongsbreen. Si ritorna cosi' all' estate, con ricca presenza di uccelli, di contrasti di colori e di blocchi di ghiaccio in mare che stanno per sciogliersi.

7 giorno: colazione e smontamento del campo. Si prosegue lungo la costa con gli sci o a piedi, a seconda delle condizioni di innevamento. In questa stagione e' facile che gli ultimi chilometri vengano percorsi con gli sci in spalla. Arrivati a Ny Ålesund si visitano il pilone di Nobile, il museo e l' insediamento di Ny Ålesund. Questa piccola comunita' non e' solo l' insediamento piu' bello delle Isole Svalbard e quello piu' a nord del mondo, ma anche l' unico posto con collaborazioni internazionali nel campo delle ricerche. Alla sera ci si imbarca sulla nave che ritorna verso Longyearbyen. Cena e pernottamento a bordo in cabina doppia. La nave esce dal Kongsfjord e segue la costa occidentale dell' Isola di Prins Karls Forland. Tardi nella notte si entra nell' Isfjorden e si arriva a Longyearbyen attorno alla mezzanotte.

 


 

Numero minimo di partecipanti e' di 4 persone.

Incluso nel prezzo: pernottamenti in tenda, pulka e cani, assicurazione recupero di emergenza, equipaggiamento per il tour e per il campo, pensione completa, equipaggiamento di sicurezza, esperta Guida, trasporti come descritti da programma (motoslitta, barca e macchina).

Non inclusi nel prezzo: sacco a pelo invernale, materassino,viaggio aereo, pasti cene e pernottamento a Longyearbyen, bibite, acqua minerale e assicurazione personale.

 

Photo Stefano Poli

Photo Stefano Poli

Photo Stefano Poli

Photo Stefano Poli

 

 


 

Poli Arctici, enterprise no: NO 986568638; Longyearbyen, 9171, Svalbard, Norway.
Email: stefano@poliarctici.com   Tel: +47 79 02 17 05    Fax: +47 79 02 17 34   Cellular: +47 91 38 34 67